1988 agosto 28 “Continuare a riscoprire questa figura stupenda”

1988 agosto 28 – «Continuare a riscoprire questa figura stupenda» Il convegno a dieci anni dal pontificato di Papa Luciani Nuove e decisive testimonianze sui 33 giorni del suo pontificato COLCUMANO DI SANTA GIUSTINA – Poteva essere il più classico dei convegni. Un mare di parole, altrettanti ricordi, qualche frase ad effetto. Ma così non […]

1988 agosto 10 Vergogna tossica

1988 agosto 10 – Vergogna tossica Ravenna s’oppone alla nave dei rifiuti Scarica barile tra ministro e Governo Lo sappiamo. Quello dei rifiuti tossici è un problema drammatico; non siamo i soli a rifarli clandestinamente in giro per il mondo; per gente e paesi di pochi scrupoli sono anche un affare. Ciò non toglie che […]

1988 agosto 15 Quando l’allarme non è reato

1988 agosto 15 – Quando l’allarme non è reato In un certo senso, Venezia è sempre più marginale al Veneto, non diciamo poi rispetto al Nord-Est. In 40 minuti un rodigino parcheggia la propria auto a Bologna, in attesa che il Veneto decongestioni il casello di Mestre, realizzi la bretella con Tessera e rifaccia il […]

1988 agosto 06 Un urlo durato sei anni

1988 agosto 06 – Un urlo durato sei anni Il Governo ha affrontato il Caso Sicilia e la manovra economica Attacco alla mafia FISCO: meno tasse dall’89 Dobbiamo ringraziare il procuratore di Marsala, Paolo Borsellino, la cui denuncia ha frantumato lo strisciante silenzio sul caso-Sicilia fino a sfidare la ritorsione «disciplinare» della corporazione. Dobbiamo ringraziare […]

1988 agosto 04 La partita è persa

1988 agosto 04 – «La partita è persa» IL CASO SICILIA. Il Csm dà ragione a Meli. Falcone amaro… Ma il consiglio Superiore lo invita all’unanimità a rimanere Orlando, sindaco dc di Palermo, chiede l’intervento di Cossiga L’effetto più torbido del Caso-Palermo sta sotto gli occhi di tutti: nel momento in cui ha bisogno del […]

1988 Non più soli

1988 — — – Non più soli Una vendetta o una minaccia? Non è importante distinguere, anche perché si tratta probabilmente di una gelida miscela di entrambe. Conta soltanto capire fino in fondo ciò che la mafia vuol ribadire: e cioè che il potere mafioso può tutto, quando vuole, contro chi vuole. Il Presidente Cossiga […]